SciELO - Scientific Electronic Library Online

 
vol.24 número2Benito Juárez, héroe de un poema de evocación virgilianaPimentel Álvarez, Julio, Gramática Latina. Método teórico-práctico índice de autoresíndice de assuntospesquisa de artigos
Home Pagelista alfabética de periódicos  

Serviços Personalizados

Journal

Artigo

Indicadores

Links relacionados

  • Não possue artigos similaresSimilares em SciELO

Compartilhar


Nova tellus

versão impressa ISSN 0185-3058

Nova tellus vol.24 no.2 México Jul./Dez. 2006

http://dx.doi.org/10.19130/iifl.nt.2006.24.2.186 

Reseñas y notas bibliográficas

Beys, K. E., Ωρα Απιἐναι. È tempo di andaré. Rossetti, L., Un Eutifrone interattivo. Tentazioni esegetiche dissociate

Giuseppina Boccuto

Beys, K. E.. Ωρα Απιἐναι. È tempo di andare. DVD e libretto, Rossetti, L.. Perugia: Morlacchi Editore, 2006. 52p. Rossetti, L., Un Eutifrone interattivo. Tentazioni esegetiche dissociate, CD e libretto, Perugia, Morlacchi Editore, 2006, 56 págs,

Resumen

Il destino di Socrate nella scuola è stato singolare. Presentato volta a volta, secondo le diverse temperie e i vari condizionamenti culturali, come martire della verità, simbolo della libertà della ricerca, vittima dell’ignoranza e dell’ottusità, studiato e analizzato sotto l’aspetto politico, sociologico, pedagogico, filosofico, resta sostanzialmente uno sconosciuto, al centro della “questione socratica” come di quella “platonica”. Eppure questo personaggio non ha smesso di esercitare un fascino potente sugli studiosi e sugli studenti, che si sono sforzati di avvicinarlo attraverso l’intermediazione di scrittori come Senofonte, Aristotele, Plutarco, soprattutto naturalmente Platone.

Palabras clave: ciberpaideia; didáctica; filosofía griega; Sócrates

Testo completo disponibile solo in PDF.

Received: October 17, 2006; Accepted: October 31, 2006

Creative Commons License This is an open-access article distributed under the terms of the Creative Commons Attribution License